Crea un avviso prezzi

Carpatair

Carpatair è una compagnia aerea regionale rumena fondata a febbraio del 1999 con il nome di "Veg Air". La sede centrale della società è situata a Ghiroda, Timis. La sue due basi operative sono ubicate negli aeroporti di Chisinau (KIV) e Traian Vuia (TSR) a Timisoara, quest'ultima è anche la principale base tecnica.
La flotta di Carpatair è costituita da velivoli di diverse tipologie: Fokker F70 a 72 posti, Fokker F100 a 105 posti e Saab 2000 a 50 posti. Il programma Frequent-flyer offerto dalla compagnia si chiama "Carpatair Green Club". Carpatair è di proprietà di azionisti rumeni (51%) e di azionisti svizzeri e svedesi (49%).
La denominazione attuale della compagnia risale al dicembre del 1999, in occasione dell’arrivo di investitori provenienti da una filiale della scomparsa Swissair, la Crossair.
Carpatair allo stato attuale può contare su un totale di 450 impiegati, guidati dall’amministratore delegato Nicolae Petrov (il fatturato è di circa cento milioni di dollari ogni anno). Il motivo del suo successo va rintracciato soprattutto nel fatto che è stata la prima compagnia a effettuare voli provenienti e destinati alla Transilvania, regione che fino a quel momento era priva di aeroporti: per questo ha potuto svilupparsi avvantaggiandosi dell’assenza di concorrenti. Carpatair è la seconda compagnia romena, dopo la Tarom, compagnia di bandiera nazionale rispetto alla quale, tuttavia, è in crescita.
Attualmente Carpatair offre voli charter ad hoc.