Crea un avviso prezzi

Air Berlin voli e opinioni dei clienti

Air Berlin (Air Berlin PLC & Co. Luftverkehrs KG) conosciuta dai viaggiatori anche come airberlin.com e airberlin, viene fondata nel 1978 ed è la seconda compagnia aerea tedesca. Air Berlin ha sede nel distretto berlinese di Charlottenburg-Wilmersdorf.
La sua principale base operativa è l'Aeroporto di Berlino-Tegel (diventerà l'aeroporto di Brandenburgo dal 2 giugno 2012), la base tecnica secondaria è nell'aeroporto di Dusseldorf, mentre le città focus sono Norimberga, Vienna, Palma di Maiorca e Zurigo. Air Berlin opera su 23 Aeroporti in Germania collegando numerose destinazioni in Europa, Mediterraneo, Caraibi, America, Africa e Asia.
Air Berlin ha effettuato diverse operazioni di acquisizione: partecipa il 49% nella compagnia aerea Niki, ha acquisito il 100% della compagnia DBA, il 100% della compagnia charter tedesca LTU e il 49% della compagnia charter Svizzera Belair, specializzata nelle destinazioni a lungo raggio, nel 2009 acquisisce il 20% di TUIfly. Da Marzo 2012 Air Berlin è membro dell'alleanza di Oneworld.
La compagnia ha stretto accordi di code sharing con la Etihad Airways, con la Pegasus Airlines, con la American Airlines, con la S7 Airlines, con la NIKI, con Meridiana Fly, con la Bangkok Airways, con la Hainan Airlines, con la Finnair e con la British Airways. Per quel che riguarda la composizione della flotta, Air Berlin può contare - tra l'altro - su quindici Airbus A319-100, su ventisei Boeing 737-700, su dieci Airbus A330-200 e su tre Airbus A330-300.
L’età media dei velivoli è di poco superiore ai cinque anni: tramite l’acquisizione di mezzi a consumo ridotto, i jet impiegati possono vantare costi di carburante ed emissioni inquinanti ridotti, così come sono bassi i livelli di rumorosità. A proposito del servizio tecnico, esso è affidato a Air Berlin Technik, che include un totale di oltre 1200 persone impiegate nella manutenzione degli aerei.
Air Berlin offre ai propri clienti più fedeli un programma di fidelizzazione denominato Top Bonus, scelto da più di due milioni e mezzo di persone: esso consente di accreditare punti (corrispondenti alle miglie percorse) da scambiare, al raggiungimento di determinate soglie, con upgrade in Business Class o voli gratuiti.