Crea un avviso prezzi

Kuwait Airways voli e opinioni dei clienti

Kuwait Airways, fondata nel 1954 con il nome di Kuwait National Airways, è la compagnia aerea di bandiera del Kuwait. La direzione generale della società è ubicata a Kuwait City. Di proprietà del governo Kuwaitiano, Kuwait Airways opera voli internazionali in Medio Oriente, Europa, Asia e Nord America.
La sua base principale è situata presso l'aeroporto internazionale del Kuwait (iata KWI), Kuwait Airways è membro dell'organizzazione Arab Air Carriers Organization. Il programma frequent flyer della compagnia è Oasis Club, mentre la airport lounge è Dasman Lounge (presso l'aeroporto internazionale del Kuwait).
La flotta della compagnia kuwaitiana è costituita da due Boeing 777-200 ER da 273 e 267 posti; cinque Airbus A300-600R da 232 posti; quattro Airbus A340-300 da 272 e 264 posti; un Boeing 747-400 Combi da 412 posti, riservato unicamente a voli VIP, e a voli passeggeri solo in occasioni eccezionali; tre Airbus A320-200 da 130 posti; e tre Airbus A310-300 da 198 posti. La Kuwait Airways è nata nella metà degli anni Cinquanta, sull’onda del boom del petrolio del decennio precedente; in principio ha servito poche destinazioni, tra Gerusalemme, Damasco, Beirut e Abadan, e solo in seguito ha allargato il proprio raggio d’azione.
A partire dagli anni Ottanta la flotta è andata incontro a una notevole modernizzazione, con l’aggiunta di quattro Boeing 727-200 tra il 1980 e il 1981; pochi anni più tardi, si sono aggiunti otto Airbus A310. La compagnia è stata in grado di risollevarsi, non senza difficoltà, anche dopo la Guerra del Golfo, che ha causato danni economici notevoli colpendo la flotta (quindici velivoli distrutti); e così, dalla seconda metà degli anni Novanta ha conosciuto un nuovo splendore, che l'ha portata ad aumentare progressivamente il numero di destinazioni raggiunte.